La nostra storia

La nostra è una storia legata all'Italia, il paese che ci ha visto nascere e crescere. Poggiamo le nostre radici su di un solido passato e su valori che hanno il pregio di essere sempre attuali: passione e innovazione. È per questo che non abbiamo mai smesso di crescere. La nostra è la storia di un'azienda ma è anche la storia di una famiglia: una corsa a tappe con faticose salite, emozionanti volate ma soprattutto con tanti entusiasmanti successi ed eccezionali compagni di squadra.

1977-1986

È un decennio altamente tecnologico: arrivano l’Amiga, l’Atari ST, il Commodore 64, l’Apple Macintosh, la prima versione di Windows: il computer entra negli uffici. A casa, invece, s’insediano i supporti magnetici VHS per i video, le musicassette e i compact disk. Nello sport l’Italia sforna campioni del calibro di Sara Simeoni, Pietro Mennea. E, applaudita dal Presidente Sandro Pertini, l’Italia diventa Campione del Mondo ai Mondiali di Calcio in Spagna. Nasce il Punk, il Rap e l’Hip-Pop ma si ascoltano soprattutto i successi di Michael Jackson e Madonna.

Mapei conquista l'America, l'Italia il mondo.

Anche Mapei si concentra nelle sue prime attività di internazionalizzazione, sfruttando le tecnologie innovative sviluppate in Italia. Viene fondata Mapei Inc. in Canada e, successivamente, Mapei Corp. negli Stati Uniti. Proprio grazie al sistema KERABOND + ISOLASTIC, Mapei rivoluziona il mercato nord-americano permettendo per la prima volta la posa di ceramiche su sottofondi di legno compensato. Un nuovo interrogativo si pone a Mapei: come rispondere alla rapida diffusione delle pareti in gesso cartonato e al problema della posa dei rivestimenti a parete da parte degli adesivi? 

Nel frattempo le industrie della ceramica sostituiscono le bicotture smaltate alla nuova tecnologia della monocottura che, eliminando i distanziatori dal retro delle piastrelle, le rendono più lisce e quindi più idonee alla posa con adesivo. Per questo nasce KERAQUICK: un adesivo a presa veloce in grado di consentire la posa di un pavimento, anche in sovrapposizione, permettendone l’uso dopo solo 24 ore. Viene prodotto KERAFLOOR, il nuovo adesivo cementizio Mapei utilizzabile per spessori fino a 15 mm, sui pavimenti con grandi rilievi, come i clinker ed il cotto toscano classico e le bicotture con grossi distanziatori.

Mapei nel mondo

1977-1986

Nascono le linee di produzione

Prodotti per parquet
logo-racconti

I racconti logo-white

18 storie illustrate da Carlo Stanga che parlano di Mapei e delle soluzioni fornite per realizzare grandi progetti in Italia e nel mondo nel corso degli ultimi 80 anni.

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei

back to top