Editoriale di:

Adriana Spazzoli

Direttore di Realtà Mapei

Da Realtà Mapei n° 145 - 12/12/2017

Bilancio di Sostenibilità 2016

 

In un’ottica di comunicazione sempre più aperta e trasparente verso i propri stakeholder o “portatori d’interesse”, non è un caso che, nell’anno del suo 80° anniversario, Mapei SpA pubblichi il suo primo il Bilancio di Sostenibilità.

È un contributo importante progettato per raccontare gli obiettivi che hanno accompagnato le attività di Mapei negli anni: migliorare la qualità della vita delle persone e tutelare l’ambiente attraverso la ricerca e la formulazione di prodotti sempre più sostenibili.

Credo che occorra promuovere la Sostenibilità d’Impresa in Italia: un’azienda ha una collocazione precisa nella società; produrre utili per investire, crescere e ottemperare ai propri doveri non è il suo unico scopo. Si assume anche doveri etici, scientifici, umani e culturali che generano la vera personalità e reputazione dell’impresa.

Per questo ogni azienda si deve interfacciare con il territorio, l’ambiente, i lavoratori: gli stakeholder, appunto. Il Bilancio di Sostenibilità fonde queste due esigenze e valuta anche questo impatto, positivo o negativo che sia.

Presentando il Bilancio di Sostenibilità relativo al 2016, Giorgio Squinzi, Presidente del Gruppo, afferma che “tradizione, esperienza e voglia di eccellere hanno permesso a Mapei di diventare una delle aziende leader nella produzione di prodotti chimici per l’edilizia. Il nostro sguardo è sempre rivolto al futuro, verso quello che ancora possiamo fare per i nostri clienti, le nostre persone e, più in generale, per la comunità”.

La crescita del Gruppo Mapei - 81 consociate in 53 diversi Paesi; 71 stabilimenti in 33 Paesi distribuiti nei cinque continenti; 28 centri di Ricerca e Sviluppo; 1,4 miliardi di euro in investimenti produttivi totali; 8.493 persone per un fatturato consolidato al 31 dicembre 2016 di 2,3 miliardi di euro (dati relativi a fine 2016) - è il risultato di questa storia di successo, i cui assi principali di sviluppo sono l’internazionalizzazione, la specializzazione nell’ambito dell’edilizia e la Ricerca e Sviluppo.

Operando nel settore della chimica delle formulazioni, Mapei ha ideato e realizzato negli anni una moltitudine di ricette vincenti per i propri prodotti e ha deciso quindi di strutturare questo primo Bilancio evidenziando la ricetta che le ha permesso di assicurarsi uno sviluppo sostenibile nel tempo e di mantenere il ruolo di leader nel settore.

Tale ricetta è un insieme d’ingredienti sapientemente dosati ed equilibrati:

  • ricerca e innovazione al fianco del cliente per costruire 
    soluzioni efficaci e sostenibili;
  • un sistema produttivo efficiente nel rispetto del territorio e dell’ambiente;
  • un investimento continuo nelle persone per crescere 
    insieme;
  • tradizione ed eccellenza al servizio della comunità.

Il Bilancio di Sostenibilità 2016 è riferito alla sola Mapei SpA, tuttavia nel capitolo introduttivo vengono forniti anche elementi qualitativi e quantitativi utili per la comprensione del Gruppo Mapei nel suo complesso. Dalla lettura di questo primo Bilancio risulta chiaro come l’impegno concreto verso la Sostenibilità consente al Gruppo di gestire le attività di business in modo che i valori sociali, ambientali ed economici siano interdipendenti tra loro, con l’obiettivo che queste tre dimensioni raggiungano un equilibrio dinamico.

Se è vero infatti che sostenibilità per Mapei significa prima di tutto garantire prodotti durevoli e di qualità riducendo gli impatti sulla salute di applicatori e utilizzatori finali e sull’ambiente, è anche vero che tutto questo non sarebbe possibile senza il contributo delle persone.

Come afferma Giorgio Squinzi: “lo spirito di gruppo che ci contraddistingue e la valorizzazione dei talenti individuali e della capacità di innovare e innovarsi sono elementi chiave del successo dell’azienda”.

Ma la dedizione e l’attenzione alle persone non si limitano ai nostri dipendenti e collaboratori: Mapei è da sempre consapevole dell’importanza di generare valore sul territorio e di partecipare attivamente alla vita della comunità che la circonda, supportandone le attività attraverso sponsorizzazioni culturali e sportive e contributi sociali.

 

 

 

In allegato al numero stampato di Realtà Mapei 145 trovate un estratto del Bilancio di Sostenibilità. Per scaricare il Bilancio di Sostenibilità di Mapei vista la nostra sezione dedicata nel nostro sito cliccando qui

Tags Realtà Mapei: #pillole #sostenibilità

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei

back to top