PLANITOP HPC FLOOR

Malta cementizia monocomponente ad elevata fluidità ed elevatissime prestazioni meccaniche a ritiro compensato fibrorinforzata e ad elevata duttilità, da impiegarsi per il rinforzo estradossale di solai.
DATI TECNICI:
Dimensione massima dell’aggregato: 1 mm.
Rapporto dell’impasto: 100 parti di PLANITOP HPC FLOOR e 11,5-12,5 parti di acqua.
Durata dell’impasto: circa 1h (a +20°C).
Spessore minimo di applicazione: 1 cm.
Spessore massimo di applicazione: 4 cm.
Classificazione: EN 1504-3 malta strutturale di classe R4, EN 1504-6.
Applicazione: colatura.
Consumo: circa 21 kg/m² per cm di spessore.
Confezioni: sacchi in poliestere sottovuoto da 25 kg.

Certificazioni

Documentazione allegata

Scheda tecnica
Download
Scheda di sicurezza
Download
Dichiarazione di prestazione
Download
EPD
Download

Benefit principali

Massima garanzia

Planitop HPC Floor risponde ai principi definiti nella UNI EN 1504-9 e ai requisiti richiesti dalla UNI EN 1504-3 e dalla UNI EN 1504-6.

Resiste ad abrasioni e urti

Elevata resistenza all’usura per abrasione e agli urti.

Prestazioni meccaniche eccellenti

Elevatissime resistenze meccaniche a compressione e a flessione.

Posa facile e veloce

L’elevata fluidità e l’assenza di posa di armatura riducono sensibilmente i tempi e i costi di messa in opera.

Senza necessità di armatura

Grazie alle fibre in acciaio al suo interno, Planitop HPC Floor non necessita di armatura aggiuntiva. La specifica miscela studiata dai Laboratori Mapei conferisce una elevata adesione al supporto in calcestruzzo, evitando così la posa dei connettori.

A basso spessore

Minore incremento di massa e di carico sulla struttura. Recupero di quota interna, con applicazione di soli 1,5 - 3 cm.

Gli ultimi progetti PLANITOP HPC FLOOR

Category icon INFRASTRUTTURE

2014/2017

Faro di Punta Sottile

Favignana Italia

Interventi in facciata Recupero murature

Category icon EDIFICI E LUOGHI PUBBLICI

2017

Università Cattolica

Milano Italia

Rinforzo strutturale

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei