Opinione dell'esperto:

Luigi Di Geso

Presidente e Amministratore Delegato di Mapei North America

Da Realtà Mapei n° 155 - 08/10/2019

Stati Uniti: lo Sprint di Mapei

L'economia americana (e le costruzioni) continuerà a crescere anche nel 2019. Prosegue il trend positivo Mapei.

Crescita a ritmo costante nell’ultimo trimestre del 2018 per l’economia statunitense e per Mapei Corporation, la consociata locale del Gruppo.


Anche nel primo trimestre del 2019 il Pil statunitense è cresciuto del 3,2%, mentre le stime per l’andamento complessivo dell’economia nazionale nel 2019 sono più ridotte: +2,6%.1 

Il Congressional Budget Office (l’agenzia federale, organo dell’apparato legislativo del governo statunitense, che fornisce al Congresso informazioni economiche e relative al budget) prevede una crescita del 2,4% per il 2019 e lo stesso fanno i membri della Direzione della Federal Reserve2, mentre l’editore Kiplinger’s (leader nel settore dell’informazione finanziaria e delle previsioni economiche) stima una crescita del 2,6% sostenuta in gran parte dai risultati del secondo trimestre.3 Sebbene queste stime sembrino abbastanza “sicure”, è importante ricordare che si tratta comunque di livelli più elevati di quelli raggiunti lo scorso anno di questi tempi. Non c’è dunque dubbio che l’economia statunitense stia continuando a crescere a ritmo costante.

Anche dal settore delle costruzioni ci si aspetta una crescita costante. In aprile, l’U.S. Bureau of Labor Statistics (BLS), la principale agenzia d'indagine del governo statunitense nel campo dell'economia e della statistica del lavoro, ha annunciato che il tasso di disoccupazione nell’industria delle costruzioni è sceso al 4,7% dal 6,4% registrato a gennaio4.

Secondo BLS, l’occupazione è salita ad aprile di 33.000 unità, registrando una crescita sia nel settore delle opere non residenziali sia nell’edilizia civile e nelle grandi infrastrutture. In totale, il settore delle costruzioni ha incrementato di 256.000 unità i posti di lavoro da aprile 2018 ad aprile 2019. Se si aggiunge il fatto che il tasso complessivo di disoccupazione negli Stati Uniti risulta essere del 3,6% (sulla base dei dati relativi al primo trimestre del 20185), le previsioni di una robusta crescita economica appaiono realistiche.

Dodge Data & Analytics, il più importante fornitore nordamericano di soluzioni integrate per l’analisi di dati e la gestione del flusso di lavoro, prevede che saranno investiti 808 miliardi di dollari in nuove costruzioni nel 2019, che corrispondono più o meno alla cifra investita nel 2018 (807 miliardi di dollari)6 .

A parte dei piccoli rallentamenti che Dodge prevede per l’edilizia commerciale e le strutture destinate ai servizi pubblici7, tutti gli altri settori dell’industria delle costruzioni sono dati in crescita anche da altri esperti del settore come Associated Builders & Contractors e ConstructConnect.

Mapei Corporation ha le potenzialità e i prodotti giusti per supportare questa crescita e l’aumento di domanda che ne consegue.

UNA CRESCITA COSTANTE

La crescita di Mapei Corp. è rimasta costante nel primo trimestre del 2019, continuando il trend positivo del 2018. Abbiamo chiuso lo scorso anno con un incremento dell’8% nelle vendite complessive rispetto all’anno precedente. Questo trend positivo è dovuto a una crescita organica delle vendite che si somma a un incremento dei prezzi anno-su-anno e che è stata supportata anche dalle ottime prestazioni dei nostri canali di vendita costituti da rivenditori e distributori, i quali hanno portato a profitti maggiori, rispettivamente del 15% e del 7%, rispetto al 2017. Le vendite di prodotti per la posa di ceramica sono cresciute del 11%, superando il budget del 5%.

Inoltre, Mapei Corporation è di recente diventata fornitore esclusivo di prodotti per la posa di uno dei nostri maggiori clienti nordamericani. Si tratta di una grande traguardo per il quale abbiamo lavorato molti anni, che ci ha aiutato a far crescere il fatturato. Siamo in posizione di leadership anche per quanto riguarda la maggior parte dei nostri distributori da una costa all’altra degli Stati Uniti. Inoltre, l’impatto delle misure governative Tax Cuts e Jobs Act avviate nel 2017 ha portato ad un risparmio di 1,3 milioni di dollari delle spese per tasse.

Mapei Corporation è cresciuta anche per quanto riguarda le strutture produttive. Negli scorsi mesi abbiamo aperto o ampliato le seguenti strutture per garantirci il mantenimento del primato in ambito tecnologico, oltre a soddisfare la crescente domanda di prodotti.

  • Calhoun, Georgia: attualmente un deposito, la struttura diventerà uno stabilimento per la produzione di materiali per la posa di resilienti nel 2020.
  • Garland, Texas: è stata da poco avviata una terza linea di produzione dedicata ai materiali in polvere.
  • Fredericksburg, Virginia: l’ampliamento della struttura sarà completato entro la fine del 2019.
  • San Bernardino, California: questo stabilimento sulla West Coast ha di recente aggiunto un’ulteriore linea produttiva per i materiali in polvere.
  • Swedesboro, New Jersey: abbiamo qui da poco aperto un nuovo Centro di Ricerca di Eccellenza e un laboratorio per testare sia i prodotti Mapei che quelli della consociata americana GRT, oltre ad avviare una nuova linea produttiva per polveri.
  • West Chicago, Illinois: in questo stabilimento sono state aggiunte due linee produttive per polveri e tre nuove macchine impachettatrici per far fronte all’elevata richiesta del mercato.
  • Wildwood, Florida: qui abbiamo di recente aperto una nuova struttura per la distribuzione e il deposito dei prodotti. La produzione sarà avviata a metà del 2020.

Queste nuove strutture e questi ampliamenti permettono a Mapei Corp. di rifornire i propri clienti in maniera migliore e più veloce. E la crescita continuerà a breve anche in altre strutture degli Stati Uniti. 

Abbiamo inoltre lanciato sul mercato molti nuovi prodotti nell’ultimo anno.

Nel settore del recupero del calcestruzzo abbiamo introdotto ELASTOCOLOR TEXTURE, ELASTOCOLOR PRIMER AR, PLANISEAL CR1, PLANILEVEL 360, PLANILEVEL 420, PLANILEVEL 450, PLANILEVEL 500 e PLANILEVEL 560 alla fiera World of Concrete lo scorso gennaio.

Per quanto riguarda le soluzioni per la posa di ceramica e pietra naturale abbiamo lanciato alle fiere Coverings e TISE prodotti come MAPECONTACT MRT e MAPECONTACT SRT, MAPESONIC RM, PLANISLOPE RS, POLYPLAN RSL, ULTRABOND ECO 811 e ULTRABOND ECO 977.

Abbiamo anche ricevuto il premio “Best of Technology” per il nostro prodotto ULTRACARE CEMENT GROUT HAZE REMOVER all’interno dei riconoscimenti "Best of TISE Event Awards" consegnati nel corso di TISE 2019.

Questi successi all’interno dell’industria delle costruzioni sono dovuti al grande impegno e lavoro dello staff dei nostri dipartimenti. Abbiamo un’offerta ampia e consistente di prodotti e le nostre innovazioni in ambito tecnologico non hanno rivali, grazie al nostro team di Ricerca & Sviluppo. Lo sviluppo di nuovi prodotti e il miglioramento di quelli esistenti sono gestiti in maniera efficace dal nostro team qualificato. Qualsiasi domanda tecnica trova risposta grazie alla nostra Assistenza Tecnica che si occupa anche della formazione legata ai nuovi prodotti. Insieme, laboratori di Ricerca & Sviluppo e Assistenza Tecnica ci permettono di rimanere sempre all’avanguardia.

Il dipartimento “Mapei North American Operations” si occupa della gestione completa delle strutture produttive. Come già detto, stiamo ampliando molti impianti e ciò non sarebbe possibile senza la guida e la pianificazione strategica di questo reparto che, inoltre, si assicura che le strutture siano conformi ai requisiti ISO.

Stiamo inoltre facendo grandi passi in avanti nel team dedicato alle vendite e all’assistenza alla progettazione, che sta collezionando ottime performance, sia per quanto riguarda la qualità (incremento delle vendite) sia per la quantità (crescita numerica del team). I nostri collaboratori raggiungono l’utilizzatore finale, creando nuove relazioni e rafforzando quelle esistenti. Dalla stesura dei capitolati fino all’ultimo collaudo, i nostri collaboratori dedicati alla vendita e all’assistenza alla progettazione lavorano con impegno per mostrare ai nostri clienti come Mapei sia in grado di fornire sistemi di prodotti come soluzioni.

Il dipartimento di marketing gioca anch’esso un ruolo fondamentale, assicurando un coinvolgimento on-line e diretto dei nostri partner di lavoro alle nostre attività.

Le numerose iniziative in cui è coinvolta Mapei Corp. variano dalle donazioni ad associazioni locali ai contributi per l’educazione, alla collaborazione con la Gary Sinise Foundation all’interno del programma R.I.S.E. per realizzare case per soldati statunitensi feriti. Mapei Corporation non fornisce solamente materiali da costruzione, ma collabora anche alla “costruzione” delle comunità in cui opera.

Tutti questi sforzi contribuiscono a fare di Mapei il brand più “desiderato” in America.

Ed è per questo che siamo ottimisti per il 2019.
L’economia statunitense è stabile e Mapei sta crescendo a ritmo sostenuto. Poiché stiamo lanciando nuovi prodotti e avviando nuove linee produttive crediamo di poterci aspettare una crescita anche maggiore nella restante parte dell’anno. Vendite e nuovi prodotti sono tutti indirizzati al raggiungimento e al soddisfacimento dei bisogni dei nostri clienti.

Nel 2019 abbiamo intenzione di capitalizzare e migliorare la crescita record registrata nel 2018. Prevediamo uno strabiliante incremento delle vendite per il 2019: +12%.

 

https://www.kiplinger.com/article/business/T019-C000-S010-gdp-growth-rate-and-forecast.html

https://www.federalreserve.gov/monetarypolicy/fomcprojtabl20190320.htm

https://www.kiplinger.com/article/business/T019-C000-S010-gdp-growth-rate-and-forecast.html

https://www.bls.gov/iag/tgs/iag23.htm 

https://www.bls.gov/news.release/pdf/empsit.pdf

https://www.construction.com/news/new-construction-starts-2019-steady-with-2018-dodge-data-analytics-oct-2018

https://www.constructconnect.com/blog/industry-snapshot/a-second-month-of-construction-starts-weakness-early-in-2019/

La Riforma Fiscale

 

Il 22 dicembre 2017 è stata varata la riforma fiscale “Tax Cuts and Jobs Act”, voluta dal Presidente USA, Donald Trump, per aumentare i ritmi di crescita (già sostenuta) dell’economia americana, creare più posti di lavoro e favorire il ritorno negli Stati Uniti delle aziende che hanno delocalizzato i loro investimenti. 


Il provvedimento costituisce il più drastico intervento fiscale negli USA degli ultimi 30 anni. Ha previsto tagli alle tasse per circa 1.500 miliardi di dollari.

Uno dei punti centrali della riforma fiscale è costituito dalla riduzione permanente dell’imposta sui redditi delle società. A partire dal 1° gennaio 2018, l’aliquota dell’imposta sul reddito delle aziende è ridotta al 21% dal 35% precedente la riforma.

La riforma fiscale intende favorire anche gli investimenti negli Stati Uniti: consente infatti di spesare interamente nell’anno di acquisto gli investimenti in impianti e attrezzature acquistati e messi in servizio dall’azienda tra il 27 settembre 2017 e il 31 dicembre 2022.

I numeri di Mapei Corporation

   

+8%

aumento delle vendite nel 2018 rispetto al 2017


+12%

crescita delle vendite complessive prevista per il 2019

 


+11%

incremento delle vendite dei prodotti per ceramica nel 2018 rispetto al 2017

 
              .
 

566

milioni di dollari il fatturato di Mapei Corp nel 2018
 
   

13

 

stabilimenti di Mapei Corp negli USA (altri 2 in avvio nel 2020)

   

4

 

Centri di Ricerca & Sviluppo

 
 

 

 
 
   

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei