Da Realtà Mapei n° 148 - 12/07/2018

La biblioteca degli alberi di Milano

Il “Parco Biblioteca degli Alberi”, sarà il terzo parco pubblico più grande della Città di Milano diventando così il polmone verde del quartiere di Porta Nuova.

All’interno di questa nuova area trova posto anche la vasca ornamentale per la quale Mapei ha messo in gioco la propria gamma completa di sistemi impermeabilizzanti.

Le superfici esterne della vasca sono state impermeabilizzate mediante l’impiego combinato del telo bentonitico MAPEPROOF LW sottoplatea e MAPELASTIC FOUNDATION, malta bicomponente cementizia elastica, per le superfici verticali.

Per l’impermeabilizzazione interna è stato impiegato PURTOP 1000, membrana bicomponente poliureica pura. A completamento lavori la vasca è stata rivestita internamente con lastre in pietra incollate e stuccate con KERAPOXY, malta epossidica antiacida.

Location icon Milano

Il Parco Biblioteca degli Alberi ha preso lentamente forma e si avvia a diventare l’elemento centrale dell’area di Porta Nuova e il terzo parco pubblico più grande del centro di Milano grazie ai suoi 9,5 ettari di estensione. È suddiviso in tre zone principali: la più ampia compresa tra via Gioia, via Pirelli e via de Castillia, la seconda situata sull’area di copertura del parcheggio sotterraneo di piazza Einaudi e la terza lungo la fascia rettilinea che costeggia viale della Liberazione e, grazie al verde e ai suoi tanti alberi, ha l’ambizione e l’obiettivo di incidere in maniera positiva sul microclima e sull’ecosistema di quest’area urbana.

Il parco ospita circa 450 alberi di 21 specie arboree differenti, 34.800 m2 di prato e quasi 90.000 piante tra siepi, arbusti, rampicanti, piante acquatiche e piante ornamentali e diventerà l’area pedonale più ampia della città con 170.000 m2 di percorsi e 5 km di piste ciclabili.

Il progetto finale dell’area verde, la prima a Milano disegnata con un concept paesaggistico contemporaneo, si basa su tre elementi principali che si notano soprattutto da una visione dall’alto: i percorsi principali che collegano gli estremi del parco, i campi irregolari che formano giardini, prati, aiuole fiorite e piccole piazze, le foreste circolari composte da gruppi di alberi che creano vere e proprie “stanze verdi”.

 

Nel 2004, all’interno del programma finalizzato al recupero e alla riqualificazione delle aree nella zona Garibaldi-Repubblica, l’amministrazione ha indetto un concorso internazionale di progettazione per definire il progetto del parco. Il concorso è stato vinto dallo studio olandese Inside | Outside Petra Blaisse, al quale si è affiancato lo Studio Giorgetta di Milano come local architect. A giugno 2015, Coima Sgr è subentrata al Comune nell’attuazione dei lavori del parco pubblico come intervento da realizzare a scomputo oneri del progetto urbanistico di Porta Nuova.

Il primo lotto (superficie 7.500 m2) compreso tra via De Castillia e via Sassetti è stato inaugurato nell’aprile del 2017 e ospita una cinquantina di alberi di tre essenze (frassini, carpini e pioppi neri), campi da bocce, giochi d’acqua, un parco giochi, oltre a una serie di orti didattici che ospitano laboratori con cadenza settimanale. Il secondo lotto ormai completato, verrà inaugurato in autunno, dando così la possibilità agli alberi piantumati da poco di crescere e fortificarsi in attesa dei visitatori.

 

LA VASCA ORNAMENTALE

In questa nuova zona si trova anche una grande vasca ornamentale a base triangolare. Dapprima si è proceduto all’impermeabilizzazione sotto platea di fondazione con MAPEPROOF LW, telo bentonitico per opere in sotto quota con battente idraulico inferiore ai 5 metri. Il telo è stato risvoltato intorno alla base. Per la sigillatura delle riprese di getto è stato usato IDROSTOP B25, giunto bentonitico idroespandente.

L’intervento di impermeabilizzazione è continuato con MAPELASTIC FOUNDATION, malta cementizia bicomponente specifica per impermeabilizzare murature controterra in calcestruzzo, applicata a rullo in doppia mano incrociata per uno spessore finale non inferiore ai 2 mm. La giunzione delle due superfici impermeabilizzate è stata sigillata con MAPEPROOF MASTIC.

Per l’impermeabilizzazione delle superfici interne (superficie 500 m2) è stata applicata a spruzzo la membrana bicomponente a base di poliurea pura PURTOP 1000, idonea per realizzare un rivestimento impermeabile ad alte prestazioni per serbatoi, vasche e opere idrauliche in generale. L’intervento è stato preceduto dalla stesura sull’intera superficie del primer epossicementizio tricomponente per l’impermeabilizzazione di sottofondi umidi TRIBLOCK P, seguita dall’applicazione di PRIMER SN con semina a fresco di QUARZO 0,5. Per incollare e stuccare le lastre in pietra nella vasca è stato utilizzato KERAPOXY, malta epossidica antiacida utilizzabile sia come adesivo che come malta per fughe.

La variabile dell'impermeabilizzazione

Gli interventi di impermeabilizzazione sono delicati e devono essere affrontati tenendo conto di tante variabili, per i quali gli specialisti tecnici della linea impermeabilizzazioni Mapei studiano costantemente delle soluzioni personalizzabili e ad hoc.

Nel caso presentato in questo articolo la scelta è caduta su una duplice impermeabilizzazione della vasca ornamentale con lo scopo di proteggere le strutture interrate della vasca dall’azione aggressiva delle acque di falda, presenti in questa area, e conferirle durabilità nel tempo.

 





La seconda fase di impermeabilizzazione ha riguardato l’interno della vasca, per il quale è stato scelto uno dei prodotti della gamma PURTOP, con l’obiettivo di realizzare in breve tempo una impermeabilizzazione continua e duratura.

Nella sezione del nostro sito dedicata a soluzioni e prodotti, sono disponibili alcuni esempi illustrati di applicazione di esempio, tra cui l’applicazione in piscina o in strutture interrate.

Le impermeabilizzazioni Mapei sono una gamma completa di prodotti, che permettono di realizzare un lavoro completo e unico e sempre customizzabile. Le diverse soluzioni sono consultabili sulla nostra guida o contattando i nostri specialisti.

 

Scheda progetto

Cantiere vasca ornamentale
Località Milano, Italia
Sottocategoria GIARDINI
Costruito nel 2014
Inaugurato nel 2018
Intervento fornitura di prodotti per l’impermeabilizzazione della vasca ornamentale (sia nelle parti esterne che interne) e per la posa e stuccatura delle lastre in pietra
Inizio e fine dei lavori 2017
Tipo di intervento Impermeabilizzazione
Committente Comune di Milano
Imprese esecutrici Sforazzini srl, Polisolamenti srl
Progettisti Studio Inside Outside/Petra Blaisse con Studio Giorgetta
Specialisti coinvolti nei lavori Studio Inside Outside/Petra Blaisse con Studio Giorgetta
Coordinatore MAPEI Giuseppe Dal Mas, Fabio Messina, Andrea Peli (Mapei SpA)

Prodotti citati nell'articolo

IDROSTOP B25
IDROSTOP B25
Giunto bentonitico idroespandente per la sigillatura delle riprese di getto. DATI TECNICI: Forma: nastro preformato. Dimensione: 20x25 mm.…
KERAPOXY
KERAPOXY
Malta per fughe ed adesivo epossidico antiacido bicomponente ad alte prestazioni, a scivolamento verticale nullo, per la posa e la…
MAPELASTIC FOUNDATION
MAPELASTIC FOUNDATION
Malta cementizia bicomponente elastica per l’impermeabilizzazione di superfici in calcestruzzo soggette a spinta idraulica positiva e…
MAPEPROOF LW
MAPEPROOF LW
Telo bentonitico impermeabilizzante per strutture interrate sia per superfici orizzontali che verticali con battente di falda massimo di 5…
MAPEPROOF MASTIC
MAPEPROOF MASTIC
Pasta bentonitica a base di bentonite sodica naturale e additivi plastificanti per la sigillatura dei corpi passanti. DATI TECNICI: Peso…
PRIMER SN
PRIMER SN
Primer epossidico bicomponente fillerizzato. Colorabile con MAPECOLOR PASTE. DATI TECNICI: Rapporto di miscelazione: componente A :…
PURTOP 1000
PURTOP 1000
Membrana bicomponente a base di poliurea pura, priva di solventi, da applicare a spruzzo con pompa bi-mixer ad alta pressione per la…
QUARZO 0,25 - 0,5 - 0,9 - 1,2 - 1,9
QUARZO 0,25 - 0,5 - 0,9 - 1,2 - 1,9
Sabbie di quarzo lavate ed essiccate a forno da utilizzarsi con resine epossidiche e poliuretaniche
TRIBLOCK P
TRIBLOCK P
Primer epossicementizio tricomponente per l’impermeabilizzazione di sottofondi umidi non assorbenti. DATI TECNICI: Consistenza: comp. A…

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei