Da Realtà Mapei n° 162 - 13/01/2021

Le soluzioni Mapei per il Progetto Mose di Venezia

Mapei ha contribuito al progetto del Mose come partner tecnico, interfacciandosi con progettisti, direzione lavori e imprese con uno staff dedicato. Ha fornito prodotti per diverse tipologie di intervento, dall’inghisaggio dei giunti di alloggiamento dei cassoni all'ancoraggio delle cerniere delle paratoie, dall'impermeabilizzazione dei cassoni al rinforzo delle dighe sulla terraferma.

L’Assistenza Tecnica Mapei, coordinandosi con il laboratorio di Ricerca&Sviluppo, ha proposto prodotti speciali e innovativi, con prestazioni studiate appositamente per quest’opera.

 

Location icon Venezia

INGHISAGGIO DEI GIUNTI GINA

Per questo intervento è stato fornito MAPEFILL MF 610, sviluppato ad hoc per l'inghisaggio dei giunti a tenuta stagna necessari ad accoppiare con gli elementi adiacenti i cassoni destinati a ospitare le paratoie.

I cassoni di alloggiamento sono collocati all’interno di uno scavo, alloggiati in sequenza e collegati mediante un sistema di giunzione costituito da due elementi distinti che realizzano la tenuta idraulica. Un primo giunto di forma anulare (il giunto Gina) realizza la tenuta più esterna e rende possibile la tenuta idraulica temporanea tra due cassoni contigui durante l’installazione. Un secondo elemento (Omega) è messo in opera durante la fase di costruzione, all’interno del precedente giunto Gina, e deve garantire la tenuta idraulica definitiva dei cassoni. Era necessario utilizzare un betoncino reoplastico che assicurasse un elevato mantenimento della lavorabilità ad alte temperature (circa 3 ore a 35 °C). Il collare porta giunto Gina era realizzato in acciaio inox duplex super, materiale estremamente costoso le cui caratteristiche non lasciavano margini di errore durante l’applicazione.

Il giunto Gina è stato collegato al cassone in calcestruzzo mediante il pompaggio, all'interno di un cassero, di MAPEFILL MF 610, appositamente studiato e testato per il progetto Mose.  MAPEFILL MF 610 è un betoncino in polvere fibrorinforzato, composto da cementi ad alta resistenza, aggregati selezionati, speciali additivi e fibre sintetiche in poliacrilonitrile che, impastato con acqua si trasforma in un betoncino fluido esente da segregazione in grado  di scorrere anche in spazi di conformazione complessa.

Il prodotto ha un basso assorbimento capillare (secondo EN 13057), un’elevata impermeabilità all’acqua, un’ottima adesione al ferro e al calcestruzzo, resistenza alle sollecitazioni meccaniche anche di tipo dinamico. MAPEFILL MF 610 ha soddisfatto pienamente il committente grazie alle sue performance sia in fase applicativa che di qualifica.

 

L'ANCORAGGIO DELLE CERNIERE 

Le paratoie metalliche, che si alzano per contrastare la marea, sono ancorate ai cassoni in calcestruzzo armato tramite cerniere che consentono loro di alzarsi e abbassarsi. L’ancoraggio delle cerniere ai cassoni, come ha racconta l’ing. Enrico Pellegrini nello Speciale Dighe pubblicato nel numero 162 di Realtà Mapei, ha richiesto uno studio approfondito che permettesse di individuare il prodotto e la tecnologia migliore. Mapei ha studiato e realizzato appositamente MAPEFILL MF, una malta fluida espansiva per ancoraggi di precisione. Iniettata da un lato della cerniera, questa malta ha saturato perfettamente ogni spazio libero in modo da rendere solidale la cerniera con il cassone sul quale era ancorata. Grazie a un particolare agente espansivo, MAPEFILL MF è caratterizzata da una totale assenza di ritiro sia in fase plastica che in fase indurita e sviluppa elevatissime resistenze a flessione e compressione.

L'IMPERMEABILIZZAZIONE DEI CASSONI
Anche l’impermeabilizzazione dei cassoni, che dovevano essere posizionati sul fondo del mare, ha richiesto un’attenta valutazione per selezionare prodotti che garantissero un risultato ottimale e duraturo. Dopo numerose prove in cantiere e in laboratorio, la superficie esterna dei cassoni è stata trattata con MAPELASTIC FOUNDATION, malta cementizia bicomponente elastica per l’impermeabilizzazione di superfici in calcestruzzo soggette a spinta idraulica positiva e negativa. Prima dell'applicazione di MAPELASTIC FOUNDATION, per migliorarne l'adesione al supporto è stato applicato il primer acrilico in dispersione acquosa PRIMER 3296. Nelle parti interne è stata invece preferita la malta bicomponente elastica MAPELASTIC, idonea per l’impermeabilizzazione e la protezione di strutture in calcestruzzo, intonaci, massetti cementizi. Questo intervento, come quello di ancoraggio, è stato seguito da vicino dal laboratorio di Milano, che ha testato l’applicazione dei prodotti per tutta la durata del cantiere.

Scheda progetto

Cantiere dighe in calcestruzzo
Località Venezia, Italia
Sottocategoria DIGA
Costruito nel 2010
Inaugurato nel 2012
Intervento fornitura di prodotti per ancoraggi strutturali di casseri in calcestruzzo
Tipo di intervento Nuove costruzioni
Committente Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; Magistrato alle Acque di Venezia; Consorzio Venezia Nuova
Impresa appaltatrice Mantovani Group SpA
Progettisti Tecnital
Credits Claudio Azzena
Direttore lavori Studio Lotti Thetis

Prodotti citati nell'articolo

MAPEFILL MF
MAPEFILL MF
Malta fluida espansiva per ancoraggi
MAPEFILL MF 610
MAPEFILL MF 610
Betoncino espansivo per ancoraggi di precisione di grosso spessore. DATI TECNICI: Dimensione massima dell’aggregato: ? 10 mm. Rapporto…
MAPELASTIC
MAPELASTIC
Malta cementizia bicomponente elastica per l’impermeabilizzazione di balconi, terrazze, bagni e piscine. DATI TECNICI: Consistenza…
MAPELASTIC FOUNDATION
MAPELASTIC FOUNDATION
Malta cementizia bicomponente elastica per l’impermeabilizzazione di superfici in calcestruzzo soggette a spinta idraulica positiva e…
PRIMER 3296
PRIMER 3296
Primer acrilico in dispersione acquosa a forte penetrazione, consolidante ed antipolvere per massetti. DATI TECNICI: Consistenza: liquida.…
Tags Realtà Mapei: #iconic #infrastrutture

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei