Opinione dell'esperto:

Marco Albelice

Assistenza Tecnica Mapei

Da Realtà Mapei n° 147 - 18/06/2018

Risolvere il problema buche? Si può.

L’asfalto che ricopre le nostre strade rimane ancora il materiale più semplice, versatile ed economico, ma allo stesso tempo potenzialmente delicato.
Gelo, pioggia, alte temperature e traffico causano il proliferare delle buche, problema che noi tutti conosciamo.
Abbiamo intervistato un nostro esperto dell’Assistenza Tecnica e gli abbiamo posto le 3 domande più comuni sull’argomento: stratigrafia delle pavimentazioni stradali in asfalto, la causa delle buche e la soluzione.

Qual è la stratigrafia generale di una pavimentazione stradale di asfalto?

La pavimentazione stradale è composta, partendo dal fondo, da più strati:

rilevato

stabilizzato: fa parte della fondazione e ripartisce i carichi sul terreno

misto cementato: conferisce alla sovrastruttura stradale una maggiore rigidezza, riducendo le deformazioni permanenti e aumentando la resistenza alla fatica

conglomerato bituminoso: protegge la struttura della pavimentazione dal traffico e dai cambiamenti climatici stagionali, garantendo durata nel tempo e impermeabilità

Il conglomerato bituminoso, cioè lo strato superiore, si compone a sua volta di tre livelli, che dal basso verso l’alto sono:

base (spessore 25-30 cm), sopporta il carico senza subire deformazioni permanenti

binder (spessore 6-10 cm), collega la base con lo strato successivo

usura (spessore circa 4 cm), sopporta i carichi, offre aderenza e impermeabilità.

 

 

Perché si formano buche o danni sul manto stradale?

Il logoramento delle pavimentazioni stradali avviene per diverse ragioni: tra le cause più importanti ci sono i fattori ambientali e il carico del traffico. I raggi ultravioletti del sole, infatti, provocano un lento indurimento del bitume e una riduzione dell’elasticità, con la conseguente formazione di fessure quando il manto si contrae in seguito al raffreddamento. Il carico del traffico provoca solchi e incrinature nella struttura della pavimentazione. L’acqua penetra in queste fessure e arriva nella struttura sottostante provocandone un ammorbidimento e quindi una riduzione della resistenza. Inoltre la pressione dell’acqua erode rapidamente la struttura del materiale granulare, provocando la separazione del bitume dall’aggregato d’asfalto. Conseguenza immediata sono la formazione di buche e il deterioramento del manto stradale e dei marciapiedi. La presenza stagionale di neve, ghiaccio e sale danno il colpo di grazia. Dopo le nevicate è infatti comune vedere gli addetti alla manutenzione, armati di catrame bituminoso da applicare a freddo, che tentano di riparare le buche più profonde e pericolose.

 

Come intervenire?

I laboratori Ricerca&Sviluppo Mapei contribuiscono alla risoluzione del problema delle buche nel manto stradale con MAPEASPHALT REPAIR 0/8, asfalto reattivo da applicare a freddo. Si tratta di un prodotto innovativo per riparare velocemente pavimentazioni stradali e industriali in asfalto senza interrompere il traffico. MAPE-ASPHALT REPAIR 0/8 è un prodotto fortemente reattivo, esente da solventi e pronto all’uso che indurisce rapidamente a contatto con l’aria e con l’acqua, consentendo la riparazione rapida del manto. Si utilizza sia per la riparazione del solo strato di usura (per le buche meno profonde) sia del binder (se la buca è profonda). Resiste a carichi di notevole intensità (a patto di una adeguata preparazione del sottofondo), ripara buche con spessori da 20 a 70 mm di profondità, resiste al gelo e alla pioggia e non subisce significativi rammollimento alle alte temperature.

 

Per ogni riferimento e approfondimento si vedano le sezioni dedicate ai "Prodotti in Evidenza" su Realtà Mapei 135 e Realtà Mapei 117.


Marco Albelice. Assistenza Tecnica Mapei

La riparazione dell’asfalto
ha fatto strada

 

Veloce, facile e innovativo:  la soluzione definitiva per la riparazione delle buche stradali si chiama Mape-Asphalt Repair 0/8. I vantaggi di questo asfalto reattivo a freddo sono consultabili sulla nostra documentazione dedicata, e nella sezione illustrata del nostro sito. 

 


Mapei negli anni ha individuato i prodotti più adatti per i manti stradali, e oltre all’asfalto a freddo citato nell’articolo, ha messo a punto delle malte e delle soluzioni ad hoc per  la manutenzione stradale, industriale ed arredo urbano.


Ma non solo: per ogni amministrazione pubblica la qualità della propria azione sul territorio si esprime prima di tutto nel rispetto e nella valorizzazione degli spazi urbani nella loro unicità e funzionalità. Mapei è riferimento per architetti, tecnici e specialisti preposti alla gestione del patrimonio di arredo urbano, con una gamma di soluzioni mirate, che vanno dai prodotti a base cementizia alle resine acriliche, come illustrato nella brochure dedicata.

Prodotti citati nell'articolo

MAPE-ASPHALT REPAIR 0/8
MAPE-ASPHALT REPAIR 0/8
Asfalto reattivo monocomponente pronto all’uso, da applicare a freddo, per la riparazione di buche stradali. DATI TECNICI: Dimensione...

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei