Da Realtà Mapei n° 150 - 16/09/2019

Pavimentazioni carrabili in pietra: cosa dice la norma UNI 11714-1:2018

Il 12 Luglio 2018 è stata pubblicata la nuova norma 11714-1, che definisce i criteri di progettazione, posa e manutenzione dei rivestimenti in pietra naturale.  Questa norma vuole essere un nuovo strumento per interpretare il mondo delle pavimentazioni in pietra e per fare chiarezza sulle best practice a tutela di committenza, fruitori finali e della professionalità stessa degli operatori del settore.

La Linea Mapestone è la gamma completa di prodotti Mapei sviluppati dai propri Laboratori di Ricerca & Sviluppo per rispondere alle esigenze del mondo delle pavimentazioni in pietra, nel pieno rispetto delle prescrizioni normative e con l'attenzione rivolta alla Sostenibilità.

Location icon Spoleto

Durabilità e sicurezza delle pavimentazioni architettoniche in pietra sono i requisiti fondamentali prescritti dalla norma UNI 11714-1:2018 insieme a Regolarità, Manutenibilità/pulibilità, Sostenibilità e Prestazioni specifiche.

Tutte queste caratteristiche devono essere perseguite già in fase di progettazione e sono condizionate da:

■ condizioni ambientali e di esercizio;

■ natura del supporto;

■ qualità della progettazione;

■ qualità dei prodotti;

■ qualità della posa.

 

Classificazione delle Pavimentazioni Architettoniche in Pietra

La nuova norma UNI 11714-1:2018 classifica le pavimentazioni esterne in funzione delle tipologie di transito previste e, per ciascuna classe P4, P5, P6, P7, P8 e P9, identifica le principali situazioni di progetto.


 

In breve, le classi previste dalla norma:

P4: ESCLUSIVAMENTE PEDONALE

Un pavimento di classe P4 è esclusivamente pedonale e può essere un balcone o terrazza, patio, cortile, vialetto residenziale, marciapiede.

 

P5: ESCLUSIVAMENTE PEDONALE

Gli esempi di pavimentazioni esclusivamente pedonali e ciclabili che rientrano nella classe di sollecitazione P5 sono molteplici: terrazza esterna di ristorante/bar, marciapiede pubblico esclusivamente pedonale e ciclabile.

 

P6: PEDONALE E VEICOLARE LEGGERO

La classe P6 della UNI 11714-1 include superfici in pietra naturale ad uso residenziale quali: marciapiede parcheggiabile, parcheggio o rampa/vialetto per garage, cortili e pertinenze di collegamento edifici e relativi parcheggi.

 

P7: PEDONALE E VEICOLARE LEGGERO

La classe P7 prevede pavimentazioni stradali quali: piazza transitabile occasionalmente da mezzi anche pesanti a velocità ridotta (sagrati, cimiteri, ecc), piazzale di mercati e aree di carico/scarico, piazze destinate ad eventi, sagre, ecc.

 

P8: PEDONALE E VEICOLARE LEGGERO

La classe di carrabilità P8 contempla ad esempio: zone 30 km/h, strada urbana o piazza a traffico limitato, parcheggi pubblici, rampe di pubblico accesso.

 

P9: VEICOLARE INTENSO

La classe di carrabilità P9 prevede strade in pietra quali ad esempio: strada urbana, strada con corsia preferenziale di mezzi pubblici o con percorsi obbligati, strada a forte percorrenza, rotatorie, dossi e dissuasori di velocità.

 

Le Soluzioni Mapei in accordo alla Norma UNI 11714-1:2018

Mapei dispone di soluzioni ad hoc ad alte prestazioni ed elevata durabilità che si integrano perfettamente con i supporti e con i materiali esistenti (sia storici che più recenti) e che al contempo rispettano la regolamentazione messa in atto dalla norma UNI 11714-1:2018.

Di seguito una breve presentazione della Linea Mapestone.

 

POSA SU LETTO COMPATTO

ELEMENTI A SPESSORE COSTANTE O VARIABILE

Sistema Mapestone, composto da MAPESTONE TFB60, malta premiscelata per l’allettamento e MAPESTONE PFS2,malta premiscelata per la stuccatura delle fughe

■ raccomandato dalla norma per le classi P4, P5, P6, P7, P8;

■ prescritto dalla norma per la classe P9.

 

 

 

POSA SU LETTO COMPATTO

ELEMENTI A ELEVATO SPESSORE E/O A SEZIONETRAPEZOIDALE

Sistema Mapestone, composto da MAPESTONE TFB60, malta premiscelata per l’allettamento e MAPESTONE PFS2VISCO, malta premiscelata per la stuccatura delle fughe

 

 

 

POSA SU LETTO SCIOLTO

Mapestone Joint, resina poliuretanica esente da solventi, per la realizzazione di pavimentazioni architettoniche elastiche e drenanti

■ raccomandato dalla norma per le classi P4, P5, P6, P7, P8;

■ prescritto dalla norma per la classe P9.



A corredo di quanto descritto, è possibile scaricare l’infografica Mapei che riassume la nuova norma e le soluzioni Mapei elencate e consultare la Guida alla progettazione delle pavimentazioni architettoniche di pietra secondo UNI 11714-1:2018, appendice G.

Si tratta di una procedura guidata online gratuita, messa a disposizione dagli Esperti Mapei, che accompagna il visitatore in pochi, semplici passaggi nel processo di diagnosi e di scelta. Selezionando le condizioni ambientali alle quali la pavimentazione è soggetta, l’utilizzo finale della pavimentazione (classe di  pavimentazione), il tipo di elementi in pietra e il tipo di allettamento, il sistema si autocompila, tenendo conto di tutte le prescrizioni introdotte dalla norma e fornisce una o più rose di prodotti idonei e integrati tra di loro e con il contesto esistente per realizzare un progetto a norma.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, vincoli progettuali ed esigenze specifiche o criticità decisionali, il Servizio di Assistenza Tecnica Mapei e gli Esperti della Linea Pavimentazioni Architettoniche in Pietra sono disponibili per consulenze personalizzate.

 

Scheda progetto

Cantiere pavimento esterno
Località Spoleto, Italia
Sottocategoria STRADA
Intervento fornitura di prodotti per la posa di pavimento in selci di basalto
Inizio e fine dei lavori 2017/2018
Tipo di intervento Manutenzione stradale e arredo urbano, Posa di pavimenti
Committente Valle Umbra Servizi Spa – Via A. Busetti n. 38 - 40 Spoleto (PG)
Impresa appaltatrice Impresa Carcone Arch. Giuseppe Srl - Minturno (LT)
Imprese esecutrici Impresa Carcone Arch. Giuseppe Srl - Minturno (LT) Per la posa: AL.CO. Srl - Orta di Atella (CE)
Progettisti Valle Umbra Servizi Spa: Coordinamento del Gruppo: Ing. Stefania Schiaroli Redazione del progetto: Geom. Stefano Benedetti
Specialisti coinvolti nei lavori Comune di Spoleto: Arch. Barbara Gentilini Arch. Giuliano Maria Mastroforti Ing. Massimo Coccetta Arch. Mariangela Marchetti Dr.ssa Cinzia Rutili Geom. Daniele Alleori
Credits Renato Cucchiarini, Cristian Sordini
Direttore lavori Direttore Lavori: Ing. Stefania Schiaroli, Valle Umbra Servizi Spa; Direttore Operativo: Geom. Stefano Benedetti, Valle Umbra Servizi Spa; Capocantiere: Geom. Pierpaolo Testa – Geom. Antonello Pensiero
Coordinatore MAPEI Deganutti; Cucchiarini: Petti (Mapei SpA)
Altro RUP: Ing. Bruno Papini, Valle Umbra Servizi Spa; Collaudatore: Ing. Mirko Tosti – Ingegno - Spoleto (PG); Geologia: Dott. Gianni Napoleone – Jesi (AN); Archeologia: Dott. Matelda Albanesi – Foligno (PG); Coordinamento Sicurezza: Geom. Giacomo Polvere – Pago Veiano (BN);

Prodotti citati nell'articolo

MAPESTONE JOINT
MAPESTONE JOINT
Legante poliuretanico monocomponente, esente da solventi, con odore caratteristico, non infiammabile, per la realizzazione di…
MAPESTONE PFS 2
MAPESTONE PFS 2
Malta premiscelata per la stuccatura di pavimentazioni architettoniche in pietra, dalle eccezionali caratteristiche fisico-chimiche idonee…
MAPESTONE PFS 2 VISCO
MAPESTONE PFS 2 VISCO
Malta premiscelata a bassa viscosità per la stuccatura di pavimentazioni architettoniche in lastricato e masselli, dalle eccezionali…
MAPESTONE TFB 60
MAPESTONE TFB 60
Malta premiscelata per massetti d’allettamento di pavimentazioni architettoniche in pietra, dalle eccezionali caratteristiche…
Tags Realtà Mapei: #arredourbano #approfondimenti

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei