La nostra storia

La nostra è una storia legata all'Italia, il paese che ci ha visto nascere e crescere. Poggiamo le nostre radici su di un solido passato e su valori che hanno il pregio di essere sempre attualipassione e innovazione. È per questo che non abbiamo mai smesso di crescere. La nostra è la storia di un'azienda ma è anche la storia di una famiglia: una corsa a tappe con faticose salite, emozionanti volate ma soprattutto con tanti entusiasmanti successi ed eccezionali compagni di squadra.

 

1937-1946

1937
Italia
Mapei Spa
cit_03

Una grande storia di impresa

1937 Rodolfo Squinzi fonda M.A.P.E.I. - Materiali Autarchici Per Edilizia e Industria - alla Bovisa, zona nord di Milano. Mapei dà inizio alla produzione della pittura sostitutiva di un prodotto francese: nasce SILEXCOLOR, pittura al silicato e primo mattone di quella che diventerà una grande casa. Con la fine della guerra comincia la ripresa e Mapei è sempre in prima linea. Grazie alla ricerca che, sin dall’inizio, è nel DNA dell’Azienda, nasce ADESILEX, un adesivo che permette la posa del linoleum che si evolve dall’Italeum.

1947-1956

Ricercare. Produrre. Soddisfare.

La A di M.A.P.E.I. cambia significato: da Autarchici, di evidente richiamo politico, diventa Ausiliari - in riferimento ai materiali prodotti. Viene prodotta PIANOLINA: una rasatura a base di gesso magnesiaco pronta all’uso e in grado di alleviare il lavoro dei posatori. Intuendo il grande potenziale della ceramica, Mapei introduce ADESILEX P, il primo adesivo per piastrelle a base di solvente, supportato poi da un altro grande successo: ADESILEX PM.

cit_07

1957-1966

cit_10

Il boom economico e
la conquista dello spazio

Giorgio Squinzi contribuisce al successo dell’Azienda inventando una serie di prodotti innovativi a livello internazionale. Nasce ADESILEX L1, l’adesivo alcolico per il linoleum che libera i posatori dalla necessità di portare i sacchetti pieni di sabbia al piano di posa. Viene prodotto ADESILEX P5, l’adesivo bituminoso in solvente per i pavimenti in piastrelle. E poi il suo successore, ADESILEX P7, a base elastomerica a presa rapidissima, e ADESILEX P9 il super adesivo per piastrelle che può essere utilizzato perfino dopo mezza giornata dall’impasto.

1967-1976

Mapei negli anni della contestazione

Anche Mapei si proietta nel futuro con KERABOND, il primo adesivo cementizio Mapei senza polimero. Con KERALASTIC le piastrelle di ceramica si possono applicare a diverse superfici: dall’intonaco cementizio alle superfici metalliche. Il SIGILLANTE 3433, siliconico - oggi MAPESIL AC - è creato per la sigillatura elastica dei giunti dei rivestimenti di ceramica. Memorabile la Fiat 500 esposta al Saie del 1971, fissata al soffitto con la sola colla Mapei ADESILEX P9.

cit_07

1977-1986

cit_10

Mapei conquista l'America,
l'Italia, il mondo.

Mapei fonda Mapei Inc. in Canada e Mapei Corp. negli Stati Uniti. KERABOND + ISOLASTIC è il sistema che permette per la prima volta la posa di ceramiche su sottofondi di legno compensato. Mapei studia soluzioni per pareti in gesso cartonato e per rivestimenti a parete con adesivo. L’introduzione della monocottura elimina i distanziatori dal retro delle piastrelle: sono più lisce e più idonee alla posa con adesivo. KERAQUICK è l’adesivo a presa veloce, anche in sovrapposizione. Pavimenti con grandi rilievi e con grossi distanziatori si posano con KERAFLOOR.

1987-1996

Cade il muro di Berlino.
Mapei fa la rivoluzione.

L’innovazione è nell’aria: Mapei lancia un nuovo concetto di massetto con MAPECEM e GRANIRAPID e introduce ULTRACOLOR, l’unica fuga al mondo che non produce efflorescenze e garantisce un colore finale perfettamente uniforme. Nascono l’autolivellante ULTRAPLAN e nuove soluzioni per il recupero del calcestruzzo con MAPEGROUT e MAPEFER. Per le murature viene studiata la linea MAPE-ANTIQUE. Il calcestruzzo è più performante con MAPEFLUID. Mapei lancia la sua nuova linea ECO. Nel ’93 nasce la leggendaria squadra Mapei di ciclismo professionistico. AQUAFLEX è la prima guaina liquida impermeabilizzante pronta all’uso per terrazzi e bagni, alla quale segue il rivoluzionario MAPELASTIC.

cit_07

1997-2006

cit_10

La globalizzazione.
il mondo diventa "punto com".

Nel 1997 nasce Mapei Sport Service e nel 1998 il team professionistico di ciclismo Mapei trionfa alla Parigi-Roubaix. Nel 2006, Mapei è sponsor portafortuna della Nazionale di Calcio Italiana. Vengono formulati ADESILEX P4, KERAFLEX MAXI ed ELASTORAPID per la posa di ceramica e materiale lapideo e MAPEQUICK per opere sotterranee e subacquee. MAPETHERM protegge la casa da caldo e freddo e genera risparmio energetico. MAPEGRID e FRP consolidano le strutture degli edifici esistenti. Per i pavimenti industriali cementizi e a base di resina arrivano le malte ULTRATOP e MAPEFLOOR.

2007-2012

Sempre un passo avanti

Nuove consociate ed incrementi di fatturato a due cifre ogni anno per Mapei. Mapei cresce, e crescono le linee di prodotto che, nel 2008, passano da 9 a 15. Carribean Sand a Porto Rico, Polyglass, Betontechnik, Apac, Mapintec e Henkel Technologies Korea entrano a far parte del Gruppo Mapei. Lo stabilimento di Mediglia ospita nuovi impianti tra cui quelli dedicati al confezionamento in sacchi in plastica ecologici. Si inaugurano un Laboratorio UTT per i prodotti per i lavori in sotterraneo e un nuovo Laboratorio Itinerante Edilizia dedicato agli additivi.

cit_07

2013-Oggi

Il futuro inizia oggi

Negli oltre 80 anni di attività, Mapei ha contribuito alla realizzazione di nuove opere edili e al restauro e conservazione di significativi edifici del patrimonio artistico e culturale italiano e nel mondo. Mapei progetta sostenibilità e formula prodotti sempre più performanti. RE-CON ZERØ, rispecchia questa visione e nasce per risolvere il problema del calcestruzzo reso, così contribuendo all’economia circolare. Un impegno per la tutela dell’ambiente e della salute che si esprime anche nella realizzazione di stabilimenti con materiali locali ed ecosostenibili. Trasparenti ed efficaci per creare innovazione e garantire performance di eccellenza con la consapevolezza che “il futuro inizia oggi”.

 
 
logo-racconti

80years_wh
I racconti logo-white

18 storie illustrate da Carlo Stanga che parlano di Mapei e delle soluzioni fornite per realizzare grandi progetti in Italia e nel mondo nel corso degli ultimi 80 anni.

 

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei