Da Realtà Mapei n° 158 - 03/03/2020

Adriana Spazzoli un punto di riferimento per tutta la comunità di Sodalitas

La dottoressa Adriana Spazzoli era Presidente di Fondazione Sodalitas dal 2016. Fin da subito tutti noi abbiamo avvertito di poter contare su una Presidente costantemente vicina, realmente disponibile e sostenuta da un’energia che non ha mai smesso di stupirci.

Adriana Spazzoli ha guidato Fondazione Sodalitas con passione e integrità, ispirando profondamente le persone che ne fanno parte. La sua visione è stata fondamentale per far intraprendere a Fondazione Sodalitas un percorso di cambiamento e innovazione. Ha lavorato intensamente con il Consiglio per definire e attuare la revisione complessiva dello Statuto e introdurre un nuovo modello di governance orientato a maggiore agilità, tempestività ed efficacia.

Ha costantemente incoraggiato e supportato tutti noi per far crescere l’efficacia con cui Fondazione Sodalitas co-progetta e attua insieme alle imprese associate partnership multistakeholder per la crescita della comunità.

Fondazione Sodalitas ha così potuto dedicarsi a far crescere l’integrazione tra impresa e sistema educativo, per facilitare l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro e rafforzare occupabilità e inclusione; a far crescere la collaborazione tra aziende e Terzo settore, per affrontare i bisogni sociali emergenti; a promuovere la collaborazione tra imprese, enti locali e istituzioni, per rafforzare in modo diffuso la sostenibilità di territori e contesti urbani.

La nostra Presidente è stata fino all’ultimo un punto di riferimento saldo e autorevole per tutta la comunità di Fondazione Sodalitas: i manager volontari, i collaboratori e le imprese associate.

Esigente, con sé stessa prima ancora che con gli altri; sempre interessata a cercare vie nuove; convinta che non ci si debba far scoraggiare dai problemi, ma piuttosto lasciarsi guidare con entusiasmo dalle opportunità. Questa è la Presidente che abbiamo avuto il privilegio di conoscere e avere al nostro fianco.

Ricorderemo sempre la generosità con cui si è dedicata a Fondazione Sodalitas fino all’ultimo, e l’entusiasmo con cui ha voluto condividere e orientare il nostro cammino negli ultimi tre anni.

Per tutto questo, le saremo sempre grati.

Tags Realtà Mapei: #maismetteredipedalare

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei